Alessandra Pizza: La Danza Bharatnatyam Scuola di Danza Indiana, 2010

Dopo aver conseguito la laurea in Storia Orientale con una tesi intitolata: Danza e Divinità danzanti in India, si Alessandra Pizzaavvicina allo studio del teatro-danza dell’India del sud, stile Bharatanatyam. La sua formazione inizia con lo studio della danza classica presso l’Ass. Balletto Tersicore di Alba Adriatica (TE) diretta da Carla Alesiani. Segue seminari mensili con il maestro A. Kalinov presso lo I.A.L.S di Roma dal ‘91 al ’94. Nel 1999 inizia a praticare Bharatanatyam con la maestra Sujee presso il Centro Interculturale Zonarelli di Bologna. Nel 2000 incontra Nuria Sala Grau con la quale studia la danza Bharatanatyam per 7 anni. Nel 2003 frequenta un laboratorio di Bharatanatyam tenuto da Tiziana Leucci e uno di Kuchipudi tenuto da Chitrangee Uppamah presso il Cimes di Bologna. Nel 2004 studia con Raghunat Manet pesso la fondazione “Cini” di Venezia. Ha varie esperienze con alcuni maestri indiani quali K. Mohan, Pramila e H. Hariharan, Haribabu, sia in India (Chennai) che in Italia. Nel 2010 segue una masterclass con Leela Samson presso il Conservatorio “A. Pedrollo” di Vicenza. Attualmente fa riferimento ai maestri P.T. Narendran e C.K. Balagopalan. Si dedica allo studio e all’insegnamento del Bharatanatyam in varie località dell’Emilia Romagna (a Bologna presso il “Centro Natura” e l’Ass.“Vecchio Son”, a Reggio Emilia presso la scuola di danza “Let’s Dance”, a Modena tiene seminari mensili presso la sala del Palazzo di S. Chiara, a Forlì presso il centro “Khatawat”, ed infine a Parma presso il “Cid” ovvero il Centro Internazionale Danza).

Partecipa a numerosi festivals e rassegne di danza in tutta Italia.

Nel 2008 collabora con Monica Casadei ed entra a far parte della compagnia ARTEMISdanza, sperimentando così altri linguaggi coreutici, in particolare, la danza contemporanea. Collabora con la dott.ssa antropologa Cristiana Natali con la quale tiene seminari di antropologia della danza presso l’Università Almamater di Bologna e l’Università Statale di Milano. Sempre nel 2008 ha collaborato con Giuditta de Concini nel progetto Alessandra PizzaChandrajodi. Con il danzatore contemporaneo Ambrose Laudani dà vita al progetto “Harijan, figlio di Kali” aggiudicandosi la seminafinale del concorso “Premio Scenario 2009” e partecipando a Danz’è, all’interno del festival Oriente Occidente di Rovereto.

Oltre all’attività di danzatrice e insegnante, organizza annualmente spettacoli e workshops con vari maestri di fama internazionale.

Per info

329- 84 88 113 Email: alessandradanza(at)gmail.com Sito web: www.alessandradanza.it (aprirà in una nuova finestra)

IL BHARATANATYAM

Il Bharatanatyam è lo stile più antico di teatro-danza dell’India. Le sue origini risalgono addirittura al secondo millennio a. C. e attinge al vasto repertorio mitico hindu, in cui le gesta degli dei vengono riproposte con un preciso linguaggio corporeo, codificato a cavallo della nostra era, nel “Natyashastra”, un ampio trattato concernente le arti del dramma, della musica e della danza. La tradizione conferisce al Bharatanatyam origini Alessandra Pizzadivine e, non a caso, in India una delle divinità più importanti (soprattutto nel sud del subcontinente) è Shiva in veste di danzatore cosmico, ossia Shiva Nataraja, il Signore della danza.

Il termine “natyam” in sanscrito significa danza, “bharata” è invece un acronimo delle tre parole Bhava (espressione), Raga (melodia), Tala (ritmo). Lo stile noto come Bharatanatyam è infatti una perfetta sintesi di questi tre elementi.

Tale disciplina è detta anche “yoga in movimento” poiché richiede la totale conoscenza del complesso psico-fisico, nonché concentrazione e dedizione. Alcune delle caratteristiche principali sono: la perfetta geometria delle linee del corpo, la velocità e la ricchezza ritmica, combinati con un elaborato linguaggio delle mani “mudra” e una raffinata mimica del volto. Il Bharatanatyam è una disciplina complessa ed affascinante che conferisce una grande energia all’essere nella sua totalità.

Corsi di Bharatanatyam 2010-2011, (Teatro-Danza dell’India del sud) con Alessandra Pizza

Alessandra Pizza

PARMA

  • Cid (CentroInternazionaleDanza) ogni martedì
  • Livello pricipianti: dalle 19.00 alle 20.30
  • Livello intermedio: dalle 20.30 alle 22.00

REGGIO EMILIA

  • Let’s Dance ogni giovedì
  • Livello principianti dalle 20.30 alle 22.00

MODENA

  • Palazzo di S. Chiara
  • Seminari mensili (una domenica al mese)

BOLOGNA

  • Centro Natura ogni mercoledì
  • Livello Principianti : dalle 19.00 alle 20.30
  • Livello Intermedio : dalle 20.30 alle 22.00

  • Vecchio Son ogni lunedì
  • Livello Principianti: dalle 18.00 alle 19.15
  • Livello Intermedio: dalle 19.15 alle 20.45
  • Seminari di Teora della Danza Indiana

FORLI’

  • Centro Khatawat
  • Incontri seminariali (due sabati al mese)

***

Immagini delle Danza di Alessandra Pizza

Troverete altre immagini della danza di Alessandra Pizza tra gli album delle fotografie di Kalpana (la pagina delle immagini aprirà in una nuova finestra).