La Vergona Non E' Mia Lotta di Una Donna Per Giustizia I documentari di Arun Chadha

The Shame is not mine (La Vergona Non E' Mia): Vincitore del premio Conchiglia d'Oro per il migliore documentario al festival internazionale di documentari, mumbai (India), 2000

Il film racconta la storia di Neeta Goswarni, una donna in un villaggio dello stato di Gujarat, nel nord-ovest dell'India. Neeta appartiene ad una casta "bassa" e una famiglia dei potenti locali di una casta "alta" la violentò per "dare una lezione a suo marito". Nella società indiana, sono sempre le donne vittime di violenze sessuali e in casi come questo, le donne non hanno altra scelta se non quella di vergognarsi e di cambiare villaggio. Neeta invece era una donna diversa, rifiutò di accettare questa sorte e chiese giustizia alla polizia. All'inizio, la polizia non ne voleva sapere, ma Neeta non accettava la sconfitta facilmente e insistette. Dopo mesi di proteste e notizie nei giornali, alla fine la polizia fu costretta a prendere atto delle sue accuse e i colpevoli furono incarcerati. All'improvviso, Neeta diventò un'eroina per le altre donne come lei. Quando vi furono le elezioni, Neeta diventò il presidente del consiglio del villaggio.

La vergogna non è mia

***

Indice completo di articoli sul lavoro di Arun Chadha - Indice completo di articoli sul cinema indiano.