Cuori in Onda Amori Con .. Turbanti 2009 Sunil Deepak, 8 agosto 2009

Non avrei mai pensato di ringraziare RAI per aver tagliato delle scene di un film di Bollywood, ma per Cuori in Onda (titolo originale Salaam Namastey), almeno per una volta è esattamente quello che ho sentito, quando ho visto questo film.

Il film mi era piaciuto quando l’avevo visto nel 2005, ma avevo odiato tutta la parte relativa al attore Javed Jaffery, nel ruolo del indiano bigotto, proprietario della casa che Nick (Saif Ali Khan) e Amber (Preity Zinta) prendono in affitto. In ogni caso, era una parte dove gli spettatori italiani non avrebbero capito il senso del suo modo di parlare perché usava i doppi sensi dei significati delle parole tra hindi e inglese, che in italiano avrebbero perso questa funzione.

E poi la parte finale in ospedale, con l’attore Abhishek Bacchan nella parte del dottore, l’avevo trovato insopportabile, era una scena lunghissima e completamente demenziale. Per fortuna, anche questa parte è stata accorciata da RAI.

Invece le canzoni, mi è dispiaciuto non vederli. Pazienza. Potete guardarli su Youtube. Ecco per voi, la canzone che riprendeva il titolo originale del film, che nel film era all'inizio, durante la parte quando Nick e Amber si incontrano per la prima volta al matrimonio sulla spiaggia: Ik din ik pal ik jaaniya, aaj hai kal ud jaaniya, aa mil gia fir gale, salaam namastey (un giorno, un momento, un amore, oggi è qui, poi sparirà, vieni ad abbracciarmi, saluti saluti)

La parte di questa canzone dove tutti si trovano nell’acqua a ballare, forse andrebbe bene per fare ginnastica sulla spiaggia!

***

L'indice completo degli articoli sul ciclo Amori Con ... Turbanti e sul mondo di Bollywood.