LO SPIRITO DELL'INDIA Don Silvio Favrin

“Spero che l’India rimanga in me con alcuni "mantra", messaggi spirituali da ascoltare e da meditare con rispetto e commozione, secondo quanto mi sembra di aver intuito.

Niente di profano esiste per l’indù, tutto é sacro. Ogni vita, ogni creatura é una forma di presenza della Divinità, che si manifesta attraverso successive e diverse reincarnazioni. E ogni creatura é dentro un Universo, dove assume il suo significato e il suo valore non in opposizione o in contrasto, ma in comunione con tutto e con tutti.

“Definire” é tentazione occidentale, che separa e giudica. In India la contraddizione é principio fondamentale di vita. Ogni forma di vita é complementare alle altre infinite forme dì vita, e tutte insieme convivono in un eterno flusso di energie che si rinnova in ogni creatura e la ricongiunge al tutto, conservando il segno di ciò che é stato compiuto nelle generazioni precedenti e continuerà nelle rigenerazioni successive.

Anche se noi occidentali pensiamo che il misticismo indù aiuti più a vivere con se stessi che a convivere solidali con gli altri, veniamo smentiti dalla rivoluzione non violenta di Gandhi!”

***

L'indice completo degli scritti di Don Silvio Favrin.